L’Italia si limita a battere la Georgia

Meglio rispetto alla partita con il Cipro ma ancora lontani da una forma ottimale. L’Italia batte la Georgia 2 a 0, con doppietta di De Rossi, conquista altri tre punti e consolida il suo primato in classifica nel girone 8 di qualificazione ai Mondiali del 2010, approfittando del pareggio dell’Irlanda del Trap, fermata sullo 0-0 dal Montenegro
La nazionale parte bene e per trenta minuti circa crea numerose palle da goal, fa un bel gioco e costringe la Geogia a chiudersi nella propria metà campo. Dal goal di de Rossi, al 17′, la squadra perde lucidità e incisività. Gli azzurri controllano, non brillano e rischiano grosso al 26′, quando la Georgia va vicinissima al pari. Sull’assist di Mchedlidze, però, Kenia pasticcia e spreca tutto a due metri da Buffon. Nel secondo tempo, gli azzurri si fanno vedere con Aquilani, Del Piero – in campo al posto di Di Natale – e due volte con Iaquinta – fuori Toni – ma al 36′ è il nostro portiere a salvare il risultato anticipando in uscita Kobiashvili. Al 44′ De Rossi chiude il discorso con un bel diagonale destro su assist di Del Piero.
L’11 ottobre prossimo Bulgaria-Italia e il 15 dello stesso mese Italia-Montenegro.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.