A Roma cresce il numero delle famiglie in difficoltà

“C’é un aumento delle famiglie romane in difficoltà, che sempre più si rivolgono alla Caritas. C’é uno spostamento dell’utenza dalle povertà estreme alle nuove povertà”. Lo ha dichiarato don Guerino Di Tora, direttore della ‘Caritas diocesana di Roma’, in occasione del tradizionale pranzo organizzato in Campidoglio con gli ospiti dei centri ‘Caritas’ di Roma, per ricordare don Luigi Di Liegro, a 11 anni dalla morte.
“Le famiglie ci richiedono generi di prima necessità, libri di scuola, pannolini e raccontano che da un giorno all’altro si sono trovate sulla soglia della povertà. Per aiutare queste persone – ha detto Di Tora – ci vuole un grande lavoro di rete, non solo della ‘Caritas’ ma di tutto l’associazionismo unito alle istituzioni”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.