ESITI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Il contributo a fondo perduto, previsto dal “decreto Rilancio”  consiste nell’erogazione di una somma di denaro senza obbligo di restituzione.
Tale contributo spetta ai titolari di partita Iva che esercitano attività d’impresa e di lavoro autonomo o che sono titolari di reddito agrario, ed è commisurato alla diminuzione di fatturato subita a causa dell’emergenza epidemiologica Covid_19.
Possono ottenere l’agevolazione i contribuenti che nel 2019 hanno conseguito un ammontare di ricavi e compensi non superiore a 5 milioni di euro.
E’ necessario, inoltre, soddisfare una delle tre seguenti condizioni:

    • aver avuto un ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 inferiore ai due terzi dell’ammontare del mese di aprile 2019
    • aver iniziato l’attività dopo il 31 dicembre 2018
    • avere il domicilio fiscale o la sede operativa situati nel territorio di Comuni colpiti da eventi calamitosi, i cui stati di emergenza erano in atto alla data del 31 gennaio 2020.

Calcolo del contributo: La differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi di aprile 2020 e l’analogo ammontare di aprile 2019 deve essere moltiplicata per:
• 20%, se ricavi/compensi 2019 fino a 400.000 euro
• 15%, se ricavi/compensi 2019 superiori a 400.000 e fino a 1.000.000 euro
• 10%, se ricavi/compensi 2019 superiori a 1.000.000 e fino a 5.000.000 euro.
Il contributo è riconosciuto per un importo non inferiore a 1.000 euro per le persone fisiche e a 2.000 euro per gli i soggetti diversi dalle persone fisiche.
I contribuenti aventi diritto possono richiedere il bonus con apposita istanza, da presentare esclusivamente in via telematica attraverso il sito di Agenzia delle Entrate dal 15 giugno al 13 agosto 2020, per gli eredi il periodo di presentazione, invece, va dal 25 giugno al 24 agosto.
La consultazione dell’esito della propria istanza sarà disponibile a partire da ( 22 giugno 2020, in una prima disposizione)  da 26 giugno 2020.

 

Istruzioni semplificate su quanto vale, come chiederlo e a chi spetta in una guida e in un vademecum dedicato:

Guida_FondoPerduto_

Vademecum contributi fondo perduto

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.