Acqua sempre più cara

Acqua sempre più cara: + 4,6% rispetto al 2006, con aumenti del 50% a Novara e 45% a Verbania. Agrigento è la città in cui costa di più (445 euro annui), ben 4 volte superiore al costo di Milano che, con una spesa annua di 106 euro, è la città meno cara. La Toscana si aggiudica il primato di regione più costosa per il servizio idrico. Mentre fra le dieci meno care, otto sono capoluoghi di provincia del Nord.
I dati sono elaborati dall’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanzattiva, che ha preso in esame, per tutti i capoluoghi di provincia italiani, il servizio idrico integrato (acquedotto, canone di fognatura, canone di depurazione, e quota fissa o ex nolo contatori). Il riferimento è dato dal costo annuo sopportato da una famiglia di tre persone che consuma all’anno 192 metri cubi di acqua. Cittadinanzattiva ha chiesto il blocco delle tariffe fino a dicembre 2009.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.