I punti della vita

Un permesso di soggiorno ‘a punti’, un po’ come la patente di guida: chi si integra nella società italiana vede accresciuto il punteggio, chi viola le leggi o non è in regola perde punti fino a esaurimento. E in questo caso scatta l’espulsione. E’ uno degli emendamenti messi a punto dai senatori della Lega Nord per il ddl sulla sicurezza.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.