Aiutiamo la ricostruzione del monastero buddista di Pomaia

“Sono andate perse cose in cui c’era dentro il cuore: il tempio, i libri. Della sala è rimasto solo qualche pezzo di carta e statue bruciate. Chiediamo aiuto per ricostruire subito, rimettendo a norma. Chissà se qualcuno vorrà fare da sponsor, magari pezzo per pezzo. Il riferimento è Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa e Livorno, filiale di Rosignano Marittimo. IBAN IT 21A06 20051 0000 0000 000048″. E’ l’appello lanciato da Raffaele Longo, presidente del ‘Lama Tzong Khapa”, il monastero buddista di Pomaia distrutto dalle fiamme due giorni fa.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.