M.O., Kouchner: “Gli Usa condannino i coloni israeliani”

“Mi rammarico per il fatto che gli americani non si siano mai uniti a noi in una condanna più decisa delle colonie di ripopolamento israeliane”.

E’ quanto afferma, in un’intervista a ‘Le Figaro’, il ministro degli Esteri francese, Bernard Kouchner. “Non ci sarà pace possibile fin quando le colonie prolifereranno – ha aggiunto Kouchner – ma la diplomazia francese è ostinata”. L’offensiva militare israeliana a Gaza, secondo Kouchner, “è stata controproducente e non ha risolto nulla”. Per il momento, Parigi “sostiene la mediazione egiziana in corso: il momento in cui Hamas formerà un governo con il Fatah e rispetterà i principi del processo di pace, noi non avremo più problemi a parlare con quella fazione. Ma devono accettare l’iniziativa di pace saudita approvata dalla Lega araba”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.