Firmato accordo petrolifero tra Cuba e Brasile

I presidenti di Cuba e Brasile, Raul Castro e Luiz Inacio Lula da Silva, hanno firmato all’Avana un accordo petrolifero fra le compagnie dei due paesi, Cupet e Petrobras. Lo riferisce l’agenzia Misna.

L’accordo economico prevede per Petrobras la possibilità di condurre per sette anni ricerche in una zona di 1.660 chilometri quadrati al largo della coste cubane, nel Golfo del Messico, e in caso di rinvenimento di greggio, potrà condurne lo sfruttamento per 25 anni. “Siamo sicuri che si troveranno dei giacimenti – ha detto Castro – poiché gli altri paesi del Golfo (Messico e Stati Uniti, ndr) ne hanno trovati e Petrobras ha grandi capacità”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.