Libia – morire per strada


In Libia si muore per strada non è possibile diventare indifferenti a tale tragedia, l’orrore che vive la gente in Libia ha come risposta il continuo rimandare dei governanti delle democrazie occidentali che agitano lo spettro del terrorismo per nascondere gli interessi economici ed energetici.
E’ avvilente la riunione di Parigi dei ministri degli Esteri del G8 che non sono riusciti a raggiungere nessun accordo su un intervento militare in Libia.
Gheddafi nella sua oramai incontrollata condizione minaccia i governi occidentali di allearsi con al Qaeda per dichiarare la guerra santa.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.